Modulo ISFINGER

ISFINGER è la centralina di comando che permette l’identificazione e l’accesso dell’utente tramite la propria impronta digitale oltre che alle chiavi elettroniche. È in grado di gestire fino a 128 utenti e 256 impronte digitali. Implementa le principali funzioni di controllo accessi della piattaforma Icarus System (chiavi elettroniche, permessi, programmi settimanali, memoria eventi) ed è compatibile con tutta la gamma di prodotti e accessori di ISNET. Gestisce autonomamente fino a 16 varchi (con interblocchi programmabili) e 32 lettori biometrici collegati tramite bus RS485.

I lettori di impronte, opzionali, sono dotati di sensore a strisciamento. Grazie a questa tecnologia, sullo scanner non rimane alcuna impronta digitale, ciò protegge da abusi o frodi. Il processo di trasformazione in template funziona solamente in una direzione e non è invertibile.

Con il singolo codice digitale estratto dal sistema, una persona non potrà mai essere individuata. È come se l’utente avesse una card a trasponder ma con l’impossibilità di perderla. Inoltre lo strisciamento è di tipo attivo: ciò significa che l’utente, passando il suo dito, lascia l’impronta volontariamente e consapevolmente.

L’acquisizione delle impronte può avvenire tramite uno dei lettori presenti nell’impianto oppure tramite il lettore USB da tavolo opzionale. Il database dei templates (i codici delle impronte) viene mantenuto nella memoria interna della centralina e in quella di ogni singolo lettore. La gestione della centralina, dei moduli e la programmazione di tutti i parametri di funzionamento avviene da remoto tramite il software ISNet Cube via rete TCP/IP.

CPU

Rabbit 3000, RCM 3700, 512 kb RAM, 1 MB flash

Periferiche supportate

Max 16 dispositivi con funzionalità per porte, vetrine, armadi personali, fondi cassa, presenze
Max 32 lettori biometrici con sensore a strisciamento
Max 4 dispositivi di tipo input (32 ingressi logici)
Max 4 dispositivi di tipo output (32 uscite logiche programmabili)

Porte I/O

1 porta ethernet per gestione tramite rete TCP/IP
1 bus RS485 per collegamento periferiche
1 bus RS485 per collegamento lettori biometrici

Gestione remota

Tramite PC e software di controllo ISNet Cube

Memoria eventi

Max 20.000 su NVRAM, storico degli accessi (data e ora, varco, utente)

Storage della configurazione

Completamente residente su flash interna (FAT)

Utenti

Max 128 utenti identificabili tramite impronta digitale e chiavi elettroniche (transponder RFID passivi, chiavi a contatto iButton Dallas, badge a banda magnetica ISO2, combinazione numerica in abbinamento a transponder passivo)

Impronte

Max 256 impronte, acquisizione a strisciamento e conversione in template

Permessi

Max 32 gruppi di varchi con accesso orario programmabile

Programmi settimanali

Max 16 programmi settimanali, ciascuno suddiviso in 4 fasce orarie giornaliere

Chiavi speciali

Max 16 chiavi con funzioni speciali di esclusione interblocchi e esclusione allarmi a zone

Altro

Batteria tampone al litio per mantenimento dell'orologio e della NVRAM (durata fino a 10 anni)

ISFINGER Scheda Tecnica